Articles

Ark Survival Evolved (Ep. 01) – Iniziamo la Nostra avventura!


buongiorno a tutti i ragazzi sono Agickal e benvenuti su questo nuovo inizio serie. spero di riprendere a portare contenuti sul canale proprio grazie a questo
fantastico titolo Ark:Survival Evolved. Però immagino che chi lo conosca sia
stanco dei soliti contenuti, quindi quello che andrò a proporvi è
un’avventura con una singola vita a disposizione. Quando morirò la prima
volta, dunque, avrà termine la serie stessa. Speriamo che non duri 1/2 video. Ci tengo a dire che questa idea l’ho presa da un
canale che ho davvero apprezzato, apprezzo molto, ma davvero molto
si chiama history of games e vi lascio il link nella descrizione del video; vi
consiglio vivamente di andare a visitarlo. Le mod e i moltiplicatori che
andremo ad utilizzare li lascerò per volta in volta in descrizione ma ora
penso di avervi annoiato abbastanza, abbiamo creato il personaggio, la zona di
respawn l’abbiamo scelta, e vi do il benvenuto nel mondo di Ark. Ed eccoci qui
finalmente sulle spiagge di Valguero, bello iniziamo davanti a un delfino morto,
non so perché l’audio salta, spero non sia così; sulla spiaggia di fronte
abbiamo due dilophosauri, e un dodo alle spalle, tanta roba.
Iniziamo a raccogliere gli oggetti per creare,
diciamo, la nostra piccozza. Si parte sempre da lì. bene primo livelluzzo,
prendiamo un po’ di paglia. Oh che bello quel dodo blu e rosso! Vabbè
salute, uppiamo salute ci manca qualcosa? penso uno di paglia. sblocchiamo
intanto accetta e lancia ok perfetto creiamoci la nostra piccozza andiamo a buttare ste tre cose dopo, che
mi dimentico sempre di disattivare. Le buttiamo beatamente in acqua. E ok perfetto! allora ragazzi che dire? andiamo a crearci, appunto, subito l’accetta,
prendiamo un po di selce e ancora qualche pezzo di paglia e di legna. ok! intanto abbiamo fatto un altro livelluzzo. che dire? Allora prendiamo un po’ di fibre andiamo ad equipaggiare la nostra
accetta e prendiamo un po’ di legna in previsione della fabbricazione delle
nostre lance. Prendiamo infatti un po’ di paglia ancora un po’ di legna; un po’ di
fibra e andiamo a prendere un po di selce. Perfetto. ok vediamo quanto riusciamo a crearne.
solo una. intanto altri due punticini in salute
sblocchiamo il campfire e l’armatura direi, sì sì decisamente.
cosa ci mancherà? penso fibre, sì prendiamo qualche fibra.
vediamo di continuare a craftarci qualche lancia. direi dobbiamo arrivare
almeno a tre o quattro. ok! un’altra risuciamo a farne. intanto equipaggiano quella che abbiamo ci manca ancora fibra, continuiamo. e intanto facciamo una bella cacata. Oh ragazzi guardate lì! c’è un Moscope. Dopo andremo a vedere che cosa serve per tamarlo. Sarebbero proprio bello addestrarlo
dall’inizio. è un’ottima creatura per iniziare. Intanto ci facciamo altre tre
lance e avviciniamoci. forza! dai! fammi vedere! miele di Ape Gigante ok! direi che
dobbiamo lasciare stare. Ok ottimo! andiamo ed iniziamo la mattanza dei dodi ragazzi! ho notato che la lanciando la lancia si fanno più danni e si hanno
meno possibilità che si rompa quindi faremo così per adesso ok prendiamoci, usiamo l’accetta per
prendere un po’ di carne e soprattutto pelle, che ci servirà più avanti. ottimo, ottimo. Andiamo ad eliminare pure questo. Questo ci stava aspettando
e direi che sta tramontando il sole. possiamo chiudere il primo video. Prendiamo un po’ di pietra per farci il campfire in modo da raggiungere il nostro obiettivo
di avere il cibo procacciato. Nel prossimo episodio, ragazzi ,cercheremo di
tamar e spero un Parasauro, che è un’ottima cavalcatura iniziale e di
scegliere dove fare base. intanto mettiamo a cuocere la nostra
carne e che dire ragazzi! Alla luce della nostra brace io vi saluto,
vi invito a iscrivervi, cliccare sulla campanellina per non perdere nessuna
notifica di pubblicazione, per non perdervi nessun video,
non dimenticate di lasciare un bel pollicione in su, un commento e ragazzi… Ciao!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *